Rothy’s e Marta Ferri scelgono la lana Tollegno 1900 per la capsule collection di scarpe sostenibili

Rothy’s e Marta Ferri scelgono la lana Tollegno 1900 per la capsule collection di scarpe sostenibili

Rothy’s lancia la sua prima collezione in lana Merino Tollegno 1900 che comprende un’edizione limitata firmata da Marta Ferri, presentata in anteprima esclusiva a Milano in 10 Corso Como il 16 settembre. Le calzature create da Rothy’s  sono conosciute in tutto il mondo per essere eleganti, comode, sostenibili e lavabili in lavatrice. L’azienda ha sviluppato una tecnologia all’avanguardia per trasformare la plastica delle bottiglie d’acqua in splendide calzature, utilizzando un processo di produzione che consente di avere zero scarti. Per questa nuova collezione ha voluto la lana merino di Tollegno 1900, famosa per la qualità del filato estremamente fine e sottile e per la sostenibilità dei processi produttivi e di allevamento. Dall’incontro tra la tradizione espressa da Tollegno 1900, la tecnologia innovativa messa a punto da Rothy’s, e il talento stilistico di Marta nasce questa originale e unica capsule collection. “Ho giocato con la combinazione dei colori e ho trovato ispirazione negli archivi di Tollegno 1900 – dice Marta Ferri-. E’ stato veramente speciale vedere la storia, la vita dell’azienda e delle persone, i libri hanno ispirato la mia collezione.” La lunga storia di Tollegno 1900 è custodita nell’ampio Archivio Storico dell’azienda, la raccolta più completa al mondo nel settore tessile-laniero, che testimonia la storia industriale del costume e della moda italiana. Marta Ferri ha tratto ispirazione per la sua collezione dal volume “Estate 1965”, che uscirà dall’Archivio appositamente per l’evento di lancio della capsule, trovando il giusto spazio nello scenografico allestimento ideato e curato da Marta Ferri.