Dopo la selezione dei partecipanti lo scorso 10 gennaio, prosegue l’iter del Concorso di Feel The Yarn® che, per la sua quindicesima edizione, si presenta con una nuova veste

Continua l’iter che scandisce la quindicesima edizione di Feel the Contest, il concorso internazionale lanciato da Feel The Yarn® che, per il 2023, ha cambiato pelle in risposta all’evoluzione del mercato globale, sempre più fluido, trasversale e basato sulle contrapposizioni.

Quest’anno il Concorso, che ha scelto come tema “Contradictions”, è centrato sugli studenti Master, così da valorizzare appieno i loro percorsi formativi all’interno degli istituti di moda internazionali. A poter accedere infatti a Feel The Contest 2024 – Master Edition sono stati gli allievi dei Master in maglieria, e gli alunni di corsi avanzati di maglieria a livello Bachelor (preferibilmente allievi dell’ultimo anno) e Master class in Fashion and Design, specializzati in maglieria. Un’opportunità dunque ad ampio spettro quella promossa dagli organizzatori, ad indicare la volontà di offrire a quanti più ragazzi talentuosi possibili l’occasione di presentare le proprie produzioni.

Dopo la selezione degli ammessi tra tutti gli iscritti alla seconda fase del Contest lo scorso 10 gennaio 2024, il calendario del concorso prevede altre scadenze, tra cui la scelta dei 10 finalisti prevista nella settimana tra il 15 e il 31 maggio ad opera di una Giuria Internazionale. I loro outfits, insieme a quelli di tutti gli altri partecipanti, saranno esposti a Pitti Filati #95 (26/28 giugno, Fortezza Da Basso, Firenze) e saranno i soli a poter concorrere alla finale. Novità dell’edizione 2024 sono anche i due awards previsti dall’organizzazione che attribuirà riconoscimenti al vincitore decretato dai Social e a quello Assoluto. Entrambi avranno la possibilità di essere presenti con le loro realizzazioni sul numero 12 del Trend Magazine Feel The Yarn®, e di avere visibilità grazie all’articolato piano di comunicazione elaborato dal team Feel The Yarn® (comunicati stampa, post social media, interviste su magazine internazionale). Solo il vincitore “Assoluto” avrà accesso al premio finale che sarà svelato durante l’edizione di gennaio di Pitti Filati.

Ma come verranno scelti i due super talenti che saliranno sul podio? “Per trasparenza ed equità assoluta – dicono dall’organizzazione del Contest – abbiamo distinto tra “voto social”, che avverrà esclusivamente on line sulla pagina dedicata al Concorso del sito feeltheyarn.it e “voto finale”, riservato invece ai 10 finalisti ed espresso sia dai visitatori della fiera, sia dalla Giuria internazionale. Il conferimento dei premi avverrà a giugno nel corso di Pitti Filati”. L’edizione di gennaio della kermesse fiorentina sarà palcoscenico d’eccellenza per presentare sia l’edizione 2024 del Contest, sia la capsule collection ideata e realizzata da Dejin Chen che, abbinata al Lanificio dell’Olivo, ha vinto nel 2023 il concorso. “Un’importante occasione per questa designer che potrà contare sul volano internazionale di Pitti per mettere in luce le proprie capacità creative e abilità”.

Designer abbinata al Lanificio di Tollegno è Viola Schmidt studentessa della Hochschule Reutlingen.

 

Share on...

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter

Credits

Graphic design and web development: 3PM Studio
Copywriting: Raffaella Borea
SEO: Gilberto Rivola
Photography: Marzia Pozzato