12/05/21
Filati, T Network
Dati incoraggianti quelli dell’edizione web di Pitti Filati 88 che ha portato oltre 2.800 contatti di lavoro e 162.766 visualizzazioni di pagine. Prossimo appuntamento in presenza a giugno alla Stazione Leopolda di Firenze

Cifre  positive per l’edizione di Pitti Filati 88 andata online su Pitti Connect dall’8 febbraio al 5 aprile. Secondo un apposito report stilato dall’organizzazione, 2.800 sono stati i contatti di lavoro tra aziende e buyer, 3.150 gli operatori accreditati, 162.766 le visualizzazioni delle pagine web, 25.196 le visite per un tempo medio di permanenza a sessione di più di due minuti e 6,4, in media, il numero di pagine consultate da ogni visitatore. La tipologia di buyer ha riscontrato una risicata prevalenza degli italiani (1.450) rispetto agli stranieri (1350) collegati da Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Giappone, Francia, Russia, Spagna, Svizzera, Turchia, Olanda, Danimarca, Belgio, Cina- Hong Kong, Austria e Portogallo con 96 top buyer dei maggiori brand nazionali e internazionali.

Il gruppo Facebook “FTY for New Designers” ha decretato tra i 5 talenti che approderanno alla seconda fase del concorso promosso da Feel the Yarn anche la designer abbinata alla nostra azienda.
Tre workshop organizzati da Feel the Yarn tra Europa e Asia per presentare la collezione S/S 2022. Una importante ripresa degli incontri vis-à-vis che ci ha offerto anche l’opportunità di implementare la clientela
Il mix di digitalizzazione e attività in presenza rappresenta l’evoluzione della comunicazione e della vendita per il comparto che, complice la pandemia, ha dovuto trovare nuovi canali per raccontarsi.
Dallo sviluppo di una capsule a 6 mani tra Shima Seiki Italia S.p.A, The Woolmark Company e la nostra azienda al ruolo dei filati nel definire una collezione: Vittorio Branchizio racconta
Conosciamo meglio il mondo della filatura e della tessitura a partire dai termini più usati
Con “Sheep to shop” viene promosso un servizio sartoriale che permette di verificare la storia del proprio capo partendo dalla pecora sino al prodotto finito

Keep in touch!

Iscriviti alla newsletter